1. Salta il menu
  2. Riabilita i fogli di stile CSS

Logo Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa"

Home - Persone


Gambini Annastella


Foto di/of Gambini Annastella
Stanza:
edificio U16 - stanza 3A al quarto piano
Telefono:
0264484849
Link diretto:
http://www.formazione.unimib.it/annastella.gambini
Email:
annastella.gambini@unimib.it
Ruolo:
Professore associato
Qualifica:
professore associato
dipartimento:
SCIENZE DELLA FORMAZIONE
Ricevimento:
Mercoledì - dalle 11:00 alle 12:00

Ricerca e altre attività

english version
 
- sperimentazione di nuovi strumenti nella didattica della Biologia
- progettazione di strumenti didattici cartacei e multimediali
- progettazione e sperimentazione di ambienti di apprendimento
- didattica sul campo, educazione ambientale, educazione alla sostenibilità
 
Competenze disciplinari: Botanica, Biologia, Didattica della Biologia, Educazione ambientale ed Educazione alla sostenibilità.
 
Principali tematiche biologiche affrontate:
Biodiversità, struttura e funzione in animali e piante, cicli biologici, funghi e muffe, componente biologica del suolo, struttura di frutti e semi, evoluzione delle piante e dei più importanti gruppi di animali.
 
Breve curriculum scientifico: dopo un primo periodo di ricerca in laboratorio durato 15 anni (lavori di biochimica e fisiologia delle piante) ho spostato il mio interesse sulla Didattica della Biologia e nel campo dell'Educazione Ambientale sperimentando strategie didattiche e pedagogiche innovative.
Ho collaborato dal 1994 al 1998 ad un progetto finanziato dal MIUR  e dal CNR  per l'aggiornamento in servizio degli insegnanti di scienze.
Mi sono occupata, per oltre 10 anni, della gestione delle attività didattiche nell’ambito del progetto di Educazione Ambientale “Il Laboratorio Didattico del Laghetto” finanziato dalla Provincia di Milano - settore Ecologia.
Basandomi su un'accurata analisi dell'apprendimento di alcuni temi specifici, sto mettendo a punto strategie didattiche innovative utilizzando una metodologia di tipo costruttivista.
Mi sono inoltre occupata della produzione di strumenti per la didattica quali audiovisivi, CD-ROM, supporti cartacei sotto forma di "guide" e "schedari" con un ampio spettro di utilizzi.
Da alcuni anni sto portando avanti la progettazione e lo sviluppo di ambienti di apprendimento e sperimentazione, di settings didattici anche al di fuori dalla scuola per favorire l'apprendimento di alcuni concetti chiave della biologia. Alcuni esempi sono: una vasca tattile con cui studiare invertebrati marini, un laboratorio al supermercato, un giardino di un nido d'infanzia allestito per conoscere le piante. In tal senso si sta sviluppando soprattutto l'utilizzo delle tecnologie quali risorse per dare avvio a metodologie didattiche innovative e a forme di comunicazione da proporre sul territorio (terza missione)
 
Collaborazioni:
Da diverso tempo collaboro con: Museo Civico di Storia Naturale di Milano, Pandora società cooperativa sociale onlus (COOP), Provincia di Milano - settore Ecologia, London University, Botanic Garden International Conservation.
Dal 2013 sono membro della Rete Italiana del WEEC (World Environmental Education Congresses), lo spazio nazionale della più significativa esperienza esistente di raccordo a livello internazionale nel campo dell’educazione ambientale.
Attualmente sono membro del comitato scientifico del Festival della biodiversità (Parco Nord Milano).
 
Progetti realizzati e in progress:
• Progetto Secif, per la formazione scientifica degli insegnanti dalle scuole materne alle scuole superiori (parte relativa alla Biologia della visione). Finanziato a livello nazionale (MIUR). http://www.reframe.it/biovisione
• Progetto O.R.A. Osservazione, Riflessione, Apprendimento (dal 2000 al 2002), per mettere a disposizione degli insegnanti di Scienze della scuola dell'obbligo materiali originali e nel supportarne l'utilizzo in rete. Finanziato dal MIUR e gestito dall'INFM di Genova. http://ora.infm.it/
• INQUIRE (Inquiry based teacher training for a sustainable future) EU project (dal 2011 ad oggi), Consorzio di Giardini botanici, Musei di storia naturale, Università, per implementare l’educazione scientifica nei sistemi educativi europei. http://www.inquirebotany.org/

• Progetto Con. Tra. Da: Con tutti - Tra diversi - Dal parco alla città, finanziato dalla Provincia di Monza e Brianza (dal 2011 ad oggi).

Progetto Digital Diorama: Diorami digitali per la LIM (Lavagna Interattiva Multimediale). Fruizione innovativa di diorami dei Musei di Storia Naturale mediante rappresentazioni digitali esportabili nelle scuole e in postazioni multimediali offerte al pubblico.

 

 
Eventi curati:
Festival della biodiversità
Nell’ambito del festival della biodiversità ho organizzato i seguenti workshop a cui hanno partecipato ospiti nazionali e internazionali
Biodiversità e Didattica Esperienze dalla scuola dell’infanzia alla scuola superiore(2007)
La biodiversità in Italia: la ricerca, la riflessione, le risposte (2008)
Biodiversità ed evoluzione (2008)
Volare nell’aria e nel cielo (2009)
Per l’anno 2010 ho organizzato, in collaborazione con ZooPlantLab, i seguenti laboratori didattici aperti alle scuole:
Toccare con mano un frammento di mare: forme e colori di invertebrati
L’analisi del dna di piante e animali per lo studio della biodiversità
Alla scoperta dei microrganismi che vivono attorno a noi: batteri, muffe e ...
 
Notte dei ricercatori
 
Nell’ambito dell’iniziativa MeetMeTonight promossa dalla Commissione Europea ho proposto, per entrambe le edizioni, dei laboratori:
Cellule vive in un mondo sconosciuto: Microrganismi acquatici e La vetrina delle muffe (2012)
Il mondo dei microrganismi acquatici (2013)
Esplorare il Mediterraneo con il Digital Diorama (2014) 
 
Seminario di formazione per insegnanti
A settembre 2013 ho organizzato due giornate di formazione per insegnanti dal titolo: Insegnare Biologia: dalla ricerca alla pratica nella scuola.

 Argomenti di Tesi: Gambini Annastella


13/07/2015
Scarica documentazione presentazione domande di tirocinio. Gli studenti che intendono stendere la relazione finale di tirocinio su argomenti di biologia sono pregati di compilare il questionario qui riportato e inviarlo via mail alla professoressa Gambini (nel subject inserire richiesta tesi).